Ciao Darwin torna in onda, saranno registrate altre due puntate nonostante l’inchiesta della Procura

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 30 aprile 2019 8:18 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2019 8:18
ciao darwin

Ciao Darwin torna in onda, saranno registrate altre due puntate nonostante l’inchiesta della Procura

ROMA – Ciao Darwin va avanti. Nonostante infatti l’inchiesta della Procura di Roma in merito all’incidente che ha causato il ferimento di un concorrente durante la prova del Genodrome, secondo l’Adnkronos i vertici Mediaset dovrebbero procedere all’ufficializzazione delle prossime puntate del programma e alla calendarizzazione delle relative registrazioni (previste per giovedì 2 e venerdì 3 maggio).

Il programma condotto da Paolo Bonolis ha già registrato la settima e ottava puntata, previste rispettivamente per il 3 maggio e il 10 maggio. Quest’ultima è la puntata chiamata in causa dall’incidente: infatti durante la sua registrazione avvenuta il 17 aprile, uno dei concorrenti si è ferito gravemente durante la prova dei rulli (il Genodrome) che ora sono sotto sequestro. L’uomo, 54enne di Roma, è ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma. Ora si attende una comunicazione ufficiale da Mediaset, mentre sui canali social del programma continuano a venire postati momenti delle altre puntate dello show.

Nel frattempo non si placa la polemica che sta travolgendo il programma. Ad infuocare ulteriormente gli animi ci ha pensato Sonia Bruganelli. La compagna di Bonolis, ha postato alcune foto su Instagram che non sono passate inosservate alla Rete. Due scatti che molti utenti non hanno gradito, accusando la Bruganelli di ostentare la sua ricchezza, non mostrando un minimo di sensibilità per l’accaduto. (fonte ADNKRONOS)