Coronavirus, Al Bano a Storie Italiane: “Un mio amico è in coma”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2020 14:52 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2020 14:52
Coronavirus, Al Bano a Storie Italiane: “Un mio amico è in coma”

Coronavirus, Al Bano a Storie Italiane: “Un mio amico è in coma” (foto ANSA)

ROMA – Al Bano è stato ospite della puntata odierna di Storie Italiane. Durante il collegamento, prima di parlare dell’epidemia da coronavirus che sta colpendo l’Italia, il cantante ha fatto un annuncio drammatico.

“Ho ricevuto una notizia che mi ha lasciato l’amaro in bocca. Un mio carissimo amico ieri è andato in ospedale per farsi una lastra: era entrato sano, ma ora si trova in coma farmacologico. Da qui voglio fargli un grande augurio, perché lui, tanti anni fa, mi ha preso per mano e mi ha condotto verso il grande successo e soprattutto perché è un grande uomo”.

Ricordando poi la sua ospitata in coppia con Romina Power al Festival di Sanremo, pochi giorni prima che esplodesse l’epidemia in Italia, Al Bano, riferendosi ai brani “Felicità” e “Ci sarà”, ha dichiarato: “Considerando il testo di questi brani, la loro sequenza, felicità e ci sarà un mondo migliore, questo è il mio augurio per tutti noi”.

“Sono anche io a casa. Dovete, anzi dobbiamo, avere pazienza. Tutti insieme. C’è qualche furbetto che non ha capito l’importanza di questo sacrifico che tutti noi dobbiamo fare perché occorre seguire le regole per uscire fuori dal problema”, ha concluso l’artista. (fonte STORIE ITALIANE)

In questo articolo parliamo anche di: