Coronavirus, Barbara d’Urso contro i ragazzi della Renault 4: “Li voglio sputtan***”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2020 10:36 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2020 10:36
Coronavirus, Barbara d'Urso contro i ragazzi della Renault 4: "Li voglio sputtan***"

Coronavirus, Barbara d’Urso contro i ragazzi della Renault 4: “Li voglio sputtan***”

ROMA – Barbara d’Urso a Pomeriggio Cinque cerca di tenere informati e fare compagnia ai telespettatori chiusi in casa in queste settimane di isolamento per via dell’emergenza da coronavirus. Nell’ultima puntata, la conduttrice si è collegata con il sindaco di Messina Cateno De Luca per parlare delle criticità al porto di Messina.

Il sindaco De Luca racconta alla d’Urso anche della famosa Renault 4, in viaggio da Napoli alla Sicilia. “I  tre francesi – racconta il primo cittadino di Messina – si erano dati appuntamento in Sicilia con i loro amici spagnoli. Abbiamo dei video di un festino”.

A quel punto, la conduttrice è andata su tutte le furie: “Se avete dei video mandatemeli, li voglio sputtan***”.

La storia della Renault 4 infatti è stata ripresa da molti siti. I tre ragazzi hanno viaggiato da Napoli, dove si trovavano da ormai un mese, fino allo Stretto dove sono stati fermati per poi essere messi in quarantena obbligatoria, seppur negativi, insieme alla famiglia di spagnoli che li ha ospitati. I francesi hanno spiegato di essere messi in viaggio verso la Sicilia perché dopo le norme restrittive annunciate dal Governo non avevano più un posto dove dormire. E così, per “motivi di necessità”, sono stati ospitati dai loro amici. (fonte POMERIGGIO 5)

In questo articolo parliamo anche di: