Coronavirus, Rita Dalla Chiesa: “Fate i nomi dei malati. Abbiamo il diritto di saperlo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Febbraio 2020 14:39 | Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio 2020 14:39
rita dalla chiesa ansa

Coronavirus, Rita Dalla Chiesa: “Fate i nomi dei malati. Abbiamo il diritto di saperlo” (foto Ansa)

ROMA – Il coronavirus e le reazioni esagerate dei vip. La conduttrice Rita Dalla Chiesa chiede su Twitter di fare i nome dei malati: “Fate i nomi dei malati. Chi è entrato in contatto ha diritto di saperlo”.

La co-conduttrice di Italia Sì in onda su Rai Uno si dice preoccupata per l’emergenza che ha coinvolto la Lombardia e il Veneto. Il suo tweet è destinato a far discutere. Ecco le parole esatte di Rita Dalla Chiesa: “Io capisco il diritto alla privacy. Ma se tengono nascosti i nomi delle persone “sospette”, il contagio si allarga come un cerchio nell’acqua… Chi è’ entrato in contatto con quelli ricoverati, ha il diritto di saperlo, per potersi far controllare”.

Il suo tweet è totalmente in contrasto con quanto detto dalla Protezione civile proprio in queste ore. Il commissario Angelo Borrelli ha infatti spiegato che “nel nostro Paese c’è sicurezza e si può venire tranquillamente”. Borrelli, a SkyTg24 ha spiegato che “la situazione  è assolutamente sotto controllo per quanto riguarda le cure, con queste misure di contenimento ci auguriamo di fermare il contagio”. “Non c’è nessuno senza assistenza sanitaria e senza il supporto della protezione civile”, ha assicurato il commissario per l’emergenza poco prima di fare il punto sul numero dei contagiati, auspicando che “con le misure prese si possa limitare il contagio”.

Fonte: Ansa, Twitter 

il tweet di rita dalla chiesa

Il twet di Rita Dalla Chiesa