Cristina Parodi: “Non mi faccio mettere un armamentario di luci come alcune colleghe…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 settembre 2018 15:25 | Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2018 15:25
Cristina Parodi luci

Cristina Parodi: “Non mi faccio mettere un armamentario di luci come alcune colleghe…”

ROMA – Cristina Parodi, intervistata da Vero Tv, la conduttrice di La prima volta ammette di non fare uso delle potenti luci in stile Barbara D’Urso, Mara Venier o Paola Ferrari.

“Eh lo, so si vedono le rughe! Non mi faccio mettere un armamentario di luci come hanno loro, perché la mia faccia è questa e va bene così. Non posso apparire come la Madonna, non mi piacerebbe. Poi effettivamente le telecamere in HD sono impietose, ma pazienza”. 

Chissà come le colleghe prenderanno questa “presa di posizione” della Parodi che è sempre stata peraltro molto attenta all’estetica. Nella stessa intervista, Cristina ammette il fallimento dell’accoppiata con la sorella Benedetta, al timone di Domenica In nella scorsa stagione, e spiega.

“Sono dispiaciuta per come è andata, ma non penso che ci riproveremo. E’ andata male, va bene così. Non vedo il motivo per ripetere l’esperimento”.