tv

Crozza-De Luca: “Avvisi di garanzia? Hanno ucciso anche i dinosauri” VIDEO

Crozza-De Luca: "Avviso di garanzia? Peggio del Vesuvio, hanno ucciso i dinosauri" VIDEO

Crozza-De Luca: “Avviso di garanzia? Peggio del Vesuvio, hanno ucciso i dinosauri” VIDEO

ROMA – Dopo aver imitato Paolo Gentiloni e aver commentato la situazione di Roma, con l’arresto di Raffaele Marra, braccio destro abbandonato dal sindaco M5s Virginia Raggi, e l’autosospensione del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ecco che Maurizio Crozza nell’ultima puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie si lascia andare nell’imitazione di un Vincenzo De Luca bombardato e assediato dagli “avvisi di garanzia”.

Per Crozza-De Luca gli avvisi di garanzia sono peggio di una eruzione del Vesuvio su Pompei, poi intona un canto tribale in una lingua sconosciuta, la cui traduzione risulta essere ironicamente:

“Azz, che fortuna stare qui dove non ci sono gli avvisi di garanzia”.

Nell’imitazione del comico genovese infatti il governatore della Campania De Luca è “terrorizzato” dagli avvisi di garanzia, che addirittura uccidono:

“Una donna è stata investita davanti agli occhi del figlio da un avviso di garanzie mentre attraversava sulle strisce pedonali. Lui andava a 180 all’ora e mentre il papà del bambino arrivava, ecco che un altro avviso di garanzia col volto coperto ha rapito il figlio”.

 

Il demoralizzato Crozza-De Luca non tralascia di fare la vittima e così conclude:

“Accusatemi di tutto. Omicidio Kennedy? Sono stato io! Appicciare il fuoco sotto a Giordano Bruno in piazza? Sempre io. Ad uccidere tutti i dinosauri della Terra? No, un avviso di garanzia piovuto dal cielo”.

To Top