Crozza fischiato, Fazio: “Gente nota”. Contestazione organizzata? E da chi?

Pubblicato il 13 Febbraio 2013 0:01 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2013 0:08
Crozza contestato, Fazio: "Gente nota". Fischi organizzati? E da chi?

Crozza contestato, Fazio: “Gente nota”. Fischi organizzati? E da chi? (foto Ansa)

SANREMO – Il sospetto, stavolta, lo fa venire con una frase piazzata alla fine il conduttore Fabio Fazio. Il sospetto i fischi che hanno zittito Maurizio Crozza durante la sua imitazione di Berlusconi al Festival di Sanremo, almeno in parte, fossero stati organizzati.

Fazio ha preso in mano lo show quando la situazione stava degenerando.  Crozza, fischiato (per il video clicca qui) per la sua imitazione di Berlusconi, era “bloccato”,  quasi indeciso e forse incapace di continuare. A quel punto Fazio si è impossessato per qualche secondo la scena, ha dialogato col pubblico, quasi obbligato  il comico a continuare. Poi Crozza si è esibito. Ma il veleno è arrivato alla fine, al momento del lungo applauso a Crozza.

Proprio in quel momento Fazio, passata la “paura”  ringrazia il pubblico e dice qualcosa di preciso: “Il pubblico ci ha aiutato a identificare i due contestatori. Erano due persone note che volevano approffittarsi della situazione per avere un po’ di visibilità”.

Insomma Fazio fa capire che la contestazione al comico, almeno in parte, era stata organizzata. Ma da chi? E chi sarebbero i due contestatori identificati? La Rai non aiuta a svelare l’arcano. Per tutta la durata dei fischi le telecamere “censurano” il pubblico e restano fisse su comico e presentatore.