“CSI” chiude dopo 15 stagioni: addio alla serie tv

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Dicembre 2014 20:42 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2014 20:44
"CSI" chiude dopo 15 stagioni: addio alla serie tv

“CSI” chiude dopo 15 stagioni: addio alla serie tv

NEW YORK – “Csi” ha i giorni contati. La famosa serie tv, creata da Anthony E. Zuiker, si prepara ad andare in pensione dopo quasi 15 stagioni.

Anche se il network Cbs non ha ufficialmente confermato, ci sono chiari segnali che lo show non andrà oltre la prossima primavera.

In particolare, a far suonare il campanello d’allarme è stata la decisione della Cbs di ordinare 18 episodi contro lo standard di 22. C’è poi la questione del budget, uno show di cosi lunga durata costa infatti oltre tre milioni di dollari ad episodio.

Nel calderone si deve aggiungere anche il crollo negli ascolti e decine di nuove serie che cercano di conquistarsi l’affetto del pubblico. Tra queste ‘Madame Secretary’ e ‘Ncis: New Orleans’. Ma per gli appassionati di ‘forensic’ è pronto un altro spin off, ‘Csi: Cyber’, che dovrebbe andare in onda dal prossimo marzo.

Tempistica perfetta visto che i temi riguardanti lo spionaggio o il terrorismo via internet tengono banco più che mai. La nuova serie è il quarto spin off del franchise Csi dopo Miami e Los Angeles. E la scure è pronta ad abbattersi anche su altre serie tv come ‘The Stalker’ e ‘The Mentalist’ sempre in onda su Cbs, ‘Resurection’ e ‘Forever’ in onda su Abc.