Damiano è il figlio segreto di Isabella Biagini? “Credeva fossi morto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 novembre 2018 11:36 | Ultimo aggiornamento: 26 novembre 2018 11:36
damiano isabella biagini

Damiano è il figlio segreto di Isabella Biagini? “Credeva fossi morto”

ROMA – Barbara D’Urso ha ospitato a Domenica Live il presunto figlio segreto di Isabella Biagini, Damiano, che ha rilasciato delle dichiarazioni sorprendenti sulla sua storia, sul rapporto con la madre e sulla malattia. 

“Mamma sapeva perfettamente che ero suo figlio perché custodiva dentro la cassaforte a casa dei documenti che certificavano la mia presenza. Abbiamo il testo del DNA, c’era anche una dichiarazione di accompagnamento di mio padre. E purtroppo anche lui è deceduto”.

“Io l’ho sempre saputo perché di me si era sempre preso cura mio zio Gaetano, mi ha sempre detto che mia madre era Isabella e che un giorno ci saremmo incontrati”. Un racconto che ha visibilmente sorpreso la conduttrice che in poco tempo non ha potuto però far intervenire Manuela Villa, interpellata solo alla fine e mostratasi piuttosto scettica sul racconto di Damiano. 

“Quando ho conosciuto mia madre avevo trent’anni – ha continuato in lacrime -. Quando ci siamo visti lei sapeva perfettamente che io esistevo. A mia mamma fecero credere che io ero morto”.

Isabella Biagini morta a Roma: l’attrice da quando era in disgrazia andava dalla D’Urso

“Aspetta aspetta – lo ha poi interrotto la D’Urso – perché stai dicendo delle cose… Tua madre Isabella abortì… Tu eri vivo ma a lei hanno fatto credere che eri…”.

“Le hanno fatto credere che ero morto – ha proseguito Damiano – ma io in realtà ero vivo. Lei era già sposata e mio padre anche. Per non fare uno scandalo è stato coperto tutto quanto”.

“Lei credeva che fossi morto. Mi ci portò mio zio Gaetano – ha poi continuato parlando dell’incontro dal parrucchiere – che parlò con lei e le disse del test del DNA. Lei è scoppiata a piangere disperata e da quel giorno non ci siamo più lasciati. Sono passati 37 anni per l’esattezza”.

Anche le rivelazioni sulla malattia di Isabella Biagini hanno sconvolto la D’Urso e i presenti. Stando al suo racconto infatti pare che la donna non sia morta di cancro: “Non ha alcun tipo di marcatore tumorale alto, quindi non è morta di cancro”.

Prima di chiudere è intervenuta Manuela Villa: “A me hanno detto che aveva un male alla testa e quindi le stavano facendo delle cure palliative per il dolore”.

Incalzata poi dalla D’Urso, ha proseguito: “Ci sono tante cose da dire. Io non ho mai sentito parlare di Damiano, però ti dico che se fosse vero questo, il fatto che sei il figlio, è una donna da rispettare soprattutto adesso che non c’è più. Io le ho voluto bene, andavo ad accudirla tutte le mattine all’hotel e non ti ho mai incontrato. Perché non c’eri? Lei aveva bisogno”.

“Può darsi pure che io stavo in ospedale” ha risposto Damiano.