Daniele Mondello a Chi l’ha visto: “Avrei trovato io Viviana e Gioele ma me l’hanno impedito”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2020 10:04 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2020 10:04
Daniele Mondello interviene a Chi l'ha visto: "Avrei trovato io Viviana e Gioele ma me l'hanno impedito"

Daniele Mondello a Chi l’ha visto: “Avrei trovato io Viviana e Gioele ma me l’hanno impedito” (Foto da video)

Daniele Mondello a Chi l’ha visto torna ad attaccare chi ha effettuato le ricerche della moglie Viviana Parisi e del figlio Gioele.

“Voglio cogliere l’opportunità per dire che le ricerche sono state del tutto inefficaci. Il signore che ha trovato mio figlio lo ha trovato solo con un falcetto”. Sono le parole di Daniele Mondello, marito di Viviana Parisi e padre e Gioele, a Chi l’ha visto. Viviana e Gioele sono stati trovati morti tra le campagne di Caronia (in provincia di Messina).

Daniele Mondello a Chi l’ha visto: “Mia moglie non avrebbe mai toccato Gioele”

“Mia moglie non avrebbe mai toccato mio figlio Gioele – ha proseguito -neanche con un dito. Avrei voluto trovarli io, ma mi è stato impedito”.

Anche la zia di Gioele Mariella Mondello, presente in trasmissione, racconta nel dettaglio le falle nelle ricerche e denuncia con forza: “A noi ci è stato impedito di andarli a cercare. Quando sono scomparsi, ci siamo messi in macchina per raggiungere l’autostrada, ma siamo stati bloccati e rimandati a casa. La prima sera era fondamentale, si poteva sentire il pianto del bambino. La notte non c’era nessuno. Sicuramente li avremmo trovati vivi e invece mio fratello è stato trattato come Parolisi”.

E poi ancora: “Il signore che ha trovato Gioele, un volontario, ha dichiarato che ha sentito il cattivo odore. Questo significa che le ricerche lì non sono state fatte nemmeno dai cani. Hanno cercato in maniera superficiale, iniziavano alle 8:39 e alle 10:00 con 42 gradi si andavano a mettere sotto gli alberi. Gli dicevo di iniziare alle 6 del mattino, ma niente”. (Fonte: Rai – Chi l’ha visto)