Diaco contro Santoro: "'Servizio pubblico' è una mia idea"

Pubblicato il 31 ottobre 2011 18:24 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2011 18:49

ROMA, 31 OTT – ''E' mia l'idea, nel 2005, di chiamare 'Servizio pubblico' il programma che conducevo su Radio 24, ma la proprieta' del marchio e' dell'editore''. Lo dice il giornalista e conduttore Pierluigi Diaco, rispondendo sulla sua pagina Facebook a una domanda sul titolo della nuova trasmissione di Michele Santoro.

''Comunque auguro a Santoro, uno dei pochi veri artigiani della tv, di continuare a fare il suo lavoro con l'entusiasmo di sempre. D'altronde ho dato gia' il mio piccolo contributo alla sua nuova avventura: si e' servito di una mia idea. Ma come e' noto, le buone idee non hanno proprieta'. Michele, in bocca al lupo!'', conclude Diaco.