L’Abc del Digitale terrestre: tutte le parole chiave

Pubblicato il 17 maggio 2010 11:20 | Ultimo aggiornamento: 17 maggio 2010 11:33

Antenna

L’antenna per la ricezione del segnale digitale è la stessa di quella per il segnale analogico. Nelle zone in cui i segnali digitali provengono da luoghi diversi da quelli da cui parte il segnel analogico può servire un’antenna supplementare.

Decoder

È il dispositivo necessario per ricevere il segnale digitale a meno che non si abbia un televisore con sintonizzatore digitale integrato. Ce ne sono diversi, da quelli abilitati solo ai canali gratuiti a quelli che permettono di vedere anche i canali a pagamento, fino a quelli capaci di ricevere i canali Hd e offrire servizi interattivi.

In chiaro

In quanto sostitutiva dell’attuale tv analogica, quella digitale viene trasmessa in chiaro, cioè gratuitamente.

Pay per View (PPV)

È un servizio che consente all’utente di usufruire a pagamento di singoli eventi (per esempio partite di calcio, film, ecc.) trasmessi ad orari prestabiliti. Gli eventi non sono trasmessi “in chiaro” e solo l’utente che ha pagato per i particolari eventi è in condizione di vederli. In Italia questi servizi non necessitano di alcun abbonamento.

Service Provider

Fornitore del servizio. Nell’accezione radiotelevisiva cura l’organizzazione del servizio, della migliore gestione della risorsa di rete che acquisisce dal network provider, curando anche i rapporti con l’utenza.

Smart Card

Carta elettronica utilizzata per accedere a servizi interattivi a pagamento o a sportelli della pubblica amministrazione che richiedono l’identificazione del cittadino.

Switch over

È la fase intermedia della transizione alla televisione digitale in cui coesistono sia la televisione analogica che la televisione digitale.l

Switch off

È la fase terminale della transizione alla televisione digitale in cui avviene lo spegnimento della televisione analogica.

Tivù Sat

È la nuova piattaforma satellitare gratuita, costituita da Rai, Mediaset e Telecom Italia Media , sulla quale saranno diffusi i loro canali gratuiti, nonché molti altri canali non a pagamento di altri editori.

Zapper

Decoder non interattivo (senza standard MHP), in grado di ricevere i programmi televisivi, ma non i servizi interattivi.