Diletta Leotta: “La bellezza capita”. Monica Leofreddi: “Ma se è tutta rifatta…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Febbraio 2020 8:47 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2020 8:56
Diletta Leotta: "La bellezza capita". Monica Leofreddi: "Ma se è tutta rifatta..."

Diletta Leotta: “La bellezza capita”. Monica Leofreddi: “Ma se è tutta rifatta…” (foto ANSA)

ROMA – Il lungo monologo di Diletta Leotta sulla sua bellezza a Sanremo 2020, non è piaciuto a molti. Tra questi Monica Leofreddi che ha pubblicamente bocciato la collega più giovane. 

“La bellezza capita, non è un merito. Certo, è un vantaggio, altrimenti col cavolo che sarei qui”, ha esordito Diletta Leotta, riprendendo uno dei tanti luoghi comuni che hanno accompagnato l’annuncio della sua presenza al Festival di Sanremo. 

Proprio questa frase pronunciata dalla Leotta ha fatto storcere il naso ai più. C’è chi ha ricordato dei ritocchini di cui la conduttrice siciliana avrebbe beneficiato, anche se lei non l’ha mai ammesso pubblicamente. E chi ha supportato questa tesi, ricordando che il fratello della 28enne è uno stimato chirurgo estetico.

“Con tutto il rispetto per Diletta Leotta, ma che la bellezza come valore debba essere rappresentata da una che a 28 anni si è rifatta tutta non mi sembra il massimo“, ha scritto Monica Leofreddi su Twitter. Un commento “condiviso” da molti. Dello stesso parere anche Candida Morvillo: “La bellezza capita non è un merito e la regia inquadra il fratello chirurgo plastico”.  Parole che sembrano ricalcare quelle usate in più di una occasione da Paola Ferrari. (fonte TWITTER)