Domenica In, Lucia Bosé: “Dominguin? Si faceva tutte le putt*** ma non ero gelosa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Ottobre 2019 15:57 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2019 20:14
Domenica In, Lucia Bosé

Lucia Bosé nello studio di Domenica In

ROMA – Intervistata da Mara Venier, ospite nel salotto di Domenica In, Lucia Bosé parla del suo grande (forse) amore, il torero Luis Miguel Dominguin:

“Lui mi ha tradito fin dal primo giorno dopo il matrimonio”. Mara domanda se la cosa la facesse soffrire e la Bosé, 88 anni, capelli tinti di blu e un abito verde smeraldo, risponde: “Macché, non ero gelosa. Lui se le trovava dappertutto, dentro l’armadio, sotto al letto e mi diceva che doveva farsele”. 

La Venier le fa notare che al suo posto gli avrebbe dato una pizza in faccia ma Lucia ammette di non rinnegare nulla: “L’ho amato, mi ha dato tutto. Non si può amare di più. Chi non ha la corna?”.

Poi la Bosé parla dell’Italia: E’ da questa estate che dicevo che volevo tornare in Italia, sono qui da un mese e ogni mattina credo che sia un sogno!”. Si rendeva conto di essere così bella? “No”, ha replicato a Mara Venier. “La mia famiglia era di San Giuliano Milanese e di Lodi. Erano tutti bellissimi, occhi azzurri”, ha spiegato.

La Bosè ha anche parlato della relazione con Ottavio Missoni: “Mi aspettava quando uscivo dalla pasticceria dove lavoravo e in silenzio mi accompagnava al tram. Questa era la nostra relazione, Poi lui è diventato un campione e ci siamo persi di vista. Ci siamo rivisti che lui era già sposato e famoso, io non ero ancora sposata”. 

Fonte: Domenica In.