Domenica In, Mara Venier ricorda quando diede la notizia della morte di Mia Martini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 febbraio 2019 17:14 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2019 17:14
Domenica In, Mara Venier ricorda oggi quando diede la notizia della morte di Mia Martini

Domenica In, Mara Venier ricorda quando diede la notizia della morte di Mia Martini (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Mara Venier a Domenica In ricorda quando ha dovuto dare in diretta la notizia della morte di Mia Martini. Correva l’anno 1995 e la conduttrice veneta era impegnata anche allora, come oggi, nella trasmissione domenicale di punta della Rai. A distanza di 24 anni, ha detto: “Ho dovuto dare la notizia che non avrei mai voluto dare”.

“Provo molta rabbia, non riesco a gestire questa cosa – rivela oggi la Venier – ho una profonda ammirazione per te (Olivia Bertè, ospite della trasmissione di Rai Uno) perché da te non viene fuori rabbia”. “Secondo me queste persone non hanno capito – aggiunge Olivia Bertè – lei non poteva immaginare che qualcuno potesse creare una cosa del genere”.

Questo raccontò la Venier nel 1995, subito dopo la tragica notizia:  “E’ tutto inutile e retorico quello che si dice dopo, ma Mimì non ce la faccio a non ricordarla”. Che rapporto c’ era tra di voi? “Un rapporto di grande intimità e confidenza. Ogni volta si finiva per parlare di noi: soprattutto degli uomini. Anche se forse non aveva avuto proprio quello che voleva – una famiglia, un compagno – Mia aveva raggiunto una serenità. E anche l’ argomento più serio finiva in una gran risata. E poi, è strano, parlavamo sempre di salute: lei aveva dei problemi già da qualche anno. Me lo confidò subito, appena ci conoscemmo al Cantagiro sei anni fa; alle volte non si presentava e io sapevo che era perché non stava bene”.