Maria De Filippi in lacrime a Domenica In: “Certi dolori non li superi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Ottobre 2020 13:16 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2020 13:16
maria de filippi domenica in

Maria De Filippi in lacrime a Domenica In: “Certi dolori non li superi”

Maria De Filippi si commuove a Domenica In raccontando della morte del padre, scomparso quando lei aveva 28 anni.

Maria De Filippi in lacrime a Domenica In. La conduttrice si è raccontata a cuore aperto, toccando temi molto intimi, come la malattia del papà. Scomparso quando lei aveva 28 anni.

“A mio padre – racconta – fu diagnosticato un tumore al pancreas. È stato operato e poi per alcune complicazioni è passato in terapia intensiva. Lì è stato per un anno e mezzo”.

Un racconto per il quale la conduttrice si è commossa: “Non è facile… Per un anno è mezzo siamo andati avanti così, io andavo a trovare mio padre e mio fratello restava nel parcheggio perché aveva paura degli ospedali. Questa cosa ci ha devastato. Poi è uscito e abbiamo fatto due tentativi in una clinica per la riabilitazione. È morto improvvisamente in una sera di agosto”.

“Questi dolori ti accompagnano per tutta la vita, ci impari a convivere e a metabolizzarli” ha concluso la De Filippi.

Il rapporto con Maurizio Costanzo

La De Filippi si sofferma anche sulla forza del rapporto con suo marito.

“Maurizio (Costanzo, ndr) sa essere un punto fermo da sempre. Ha la capacità di esserci e questa per me è la cosa più importante. Sai sempre che c’è. Non dico che mi abbia rasserenato, ma alla fine penso di sì. Avevo due lati diversi: uno molto forte legato alla certezza di saper fare quello che so, ma dal lato sentimenti ero più sicura e diffidente. Con lui ho imparato a fidarmi”. (fonte DOMENICA IN)