Domenica In, Roby Facchinetti: “Quando mia moglie è stata operata…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Dicembre 2019 16:04 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2019 16:04
Roby Facchinetti

Roby Facchinetti nello studio di Domenica In

ROMA – A Domenica In Roby Facchinetti ha partecipato ai festeggiamenti per il compleanno di Don Mazzi.

Facchinetti ha anche colto l’occasione per ringraziare pubblicamente il sacerdote per l’affetto e la vicinanza che gli ha sempre dimostrato: “Tu sai che i miei se ne sono andati a 14 anni di distanza l’uno dall’altra; alla messa funebre, tu c’eri. Mia moglie Giovanna ha subito un’operazione importante, e tu sei venuto due volte a trovarci in ospedale. Giulia, mia figlia, ha avuto un problema di salute molto serio. Anche in quel caso, tu ci sei stato vicino. Come faccio a non volerti bene?”.

Domenica In, Mara Venier: “Don Mazzi è come un padre per me”

“Quando mio padre è morto – racconta, visibilmente commossa, Mara Venier parlando di Don Mazzi ospite in studio – lui lo ha sostituito. Quando ho forti dolori dico: ‘Io ho Don Antonio’. Sei il mio rifugio. So che ho te e che mi consolerai”.

“Tu sei immacolata dentro” ha risposto Don Mazzi.

Mara Venier, poi, ha chiesto conto a Don Mazzi di una sua dichiarazione: “Tu hai detto: ‘Se non sono caduto in tentazione con Mara Venier non cadrò mai più’, spiegami un po’”. Il sacerdote, scherzando, ha raccontato che nessuno crede che lui non si sia mai innamorato di Mara Venier:

“Un uomo normale che lavora con te per anni, tutte le domeniche pomeriggio, con il tuo fascino, è chiaro che qualche pensierino lo fa. Ma non parlo di me. Il nostro rapporto è al di là dei pensieri che uno fa. Le vecchiette mi chiedono ‘Ma ti sei innamorato di Mara?’ Non ci crede nessuno che non sia così”.

Fonte: Domenica In.