Domenica In, Romina Power: “Troppi vaccini oggi”. La figlia Cristel: “Mi fido dei medici”

di alberto francavilla
Pubblicato il 15 Settembre 2019 16:08 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2019 16:08
Domenica In, Romina Power No Vax: "Troppi vaccini oggi". La figlia Cristel: "Mi fido dei medici"

Domenica In, il siparietto tra Romina Power e Cristel Carrisi

ROMA – Romina Power mostra il suo animo No Vax a Domenica In. La cantante americana ha detto che secondo lei i bambini fanno troppi vaccini, oggigiorno. Romina parla da nonna e proprio una delle sue figlie, Cristel Carrisi (da poco diventata mamma) le ribatte che su questioni così delicate bisognerebbe fidarsi del proprio medico.

Romina racconta di quando è nata la nipotina.

“Sono felicissima perché il 3 agosto sono diventata nonna per la seconda volta di una bella bambina. Ero in Estonia a cantare ma quando ho saputo la notizia, ho pianto tanto. Sono degli esserini, degli angeli che arrivano sulla Terra”.

Cristel e le difficoltà di essere madre.

“Sono una lattaia ambulante. Com’è la vita con due bimbi piccoli? Non è facile perché non c’è un manuale d’istruzioni”.

Domenica In: il battibecco tra Romina e Cristel.

“Anche se noi nonne potere decisionale, non ne abbiamo. Perché li ami e vuoi partecipare alla loro crescita, ma decidono tutto i genitori”. E parte la discussione tra madre e figlia. Incomincia polemica Cristel: “Cosa vorresti decidere tu?”. E Romina Power: “Per esempio sui vaccini, per me sono troppi”. Mara Venier capisce che il terreno è scivoloso, quindi ci mette una pezza: “Sono importanti, però”. Ma Cristel Carrisi chiude la contesa con una frase di grande saggezza: “Io penso che bisogna fidarsi del proprio medico”. (Fonte Domenica In).