Domenica In, Romina Power e la gaffe con l’ostetrica che credeva morta

di alberto francavilla
Pubblicato il 15 Settembre 2019 18:51 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2019 18:51
Domenica In, Romina Power e la gaffe con la signora Mirella, l'ostetrica che credeva morta

Domenica In, Romina Power e la gaffe con l’ostetrica che credeva morta

ROMA – Romina Power fa una gaffe a Domenica In, parlando dell’ostetrica che ha fatto nascere i suoi figli come ser fosse morta. Invece all’improvviso la signora Mirella si materializza in studio.

Romina spiega: “Credevo fosse morta perché non ha risposto alla partecipazione del matrimonio di Cristel”. La signora Mirella ha però spiegato di aver ricevuto in ritardo l’invito e di non aver risposto per questo. E poi ha specificato: “Guarda, io sono ancora viva, ma viva bene, eh”.

A quel punto Romina ha sdrammatizzato con una battuta: “Oggi sei come Lazzaro, quindi alzati e cammina”. E ha commentato divertita l’episodio con la figlia Cristel Carrisi (che era in collegamento), dicendo: “E’ la prima puntata di Domenica In e ho fatto già resuscitare la signora Mirella.

Romina racconta di quando è nata la nipotina.

“Sono felicissima perché il 3 agosto sono diventata nonna per la seconda volta di una bella bambina. Ero in Estonia a cantare ma quando ho saputo la notizia, ho pianto tanto. Sono degli esserini, degli angeli che arrivano sulla Terra”.

Cristel e le difficoltà di essere madre.

“Sono una lattaia ambulante. Com’è la vita con due bimbi piccoli? Non è facile perché non c’è un manuale d’istruzioni”.

Domenica In: il battibecco tra Romina e Cristel.

“Anche se noi nonne potere decisionale, non ne abbiamo. Perché li ami e vuoi partecipare alla loro crescita, ma decidono tutto i genitori”. E parte la discussione tra madre e figlia. Incomincia polemica Cristel: “Cosa vorresti decidere tu?”. E Romina Power: “Per esempio sui vaccini, per me sono troppi”. Mara Venier capisce che il terreno è scivoloso, quindi ci mette una pezza: “Sono importanti, però”. Ma Cristel Carrisi chiude la contesa con una frase di grande saggezza: “Io penso che bisogna fidarsi del proprio medico”. (Fonte Domenica In).