Domenica Live, Cristina D’Avena: “Quando vado in discoteca mi dicono Escile e Puffale…”

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 marzo 2019 19:51 | Ultimo aggiornamento: 10 marzo 2019 19:51
Domenica Live, Cristina D'Avena: "Quando vado in discoteca mi dicono Escile e Puffale..."

Domenica Live, Cristina D’Avena: “Quando vado in discoteca mi dicono Escile e Puffale…”

ROMA – “Quando vado in discoteca, spesso mi dicono ‘Escile’ e ‘Puffale’“. Così una inedita Cristina D’Avena si è raccontata a Domenica Live in veste di icona sexy. Ospite nel salotto di Barbara D’Urso la cantante che ha dato voce alle sigle dei cartoni animati più amati ha ripercorso la sua carriera, fin dagli esordi. 

Tutto è cominciato quando aveva appena tre anni e suor Cellina la invitò a partecipare allo Zecchino d’Oro. Lei cantava “Il Valzer del Moscerino” e l’occasione è buona per un siparietto con la D’Urso che si candida per un duetto. Insieme intonano la sua prima hit di Cristina che l’ha consegnata a un lungo e duraturo successo. 

“Le sigle dei cartoni animati ci hanno fatto crescere – ha aggiunto la cantante – anche  i miei dischi con i duetti sono andati benissimo. Tutti gli artisti che ho chiamato e hanno partecipato mi hanno detto la stessa cosa: mi hai fatto rivivere un momento della mia infanzia”.

Poi Barbara D’Urso le consegna il disco d’oro e il pubblico sceglie un brano. Tutti in visibilio sulle note di Occhi di gatto.

Fonte: Domenica Live