Domenica Live, Mercedesz Henger ha un malore in diretta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Ottobre 2019 9:39 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2019 9:39
Domenica Live, Mercedesz Henger ha un malore in diretta

Mercedesz Henger a Domenica Live

ROMA – Mercedesz Henger è stata ospite a Domenica Live. La figlia di Eva Henger è intervenuta nel salotto pomeridiano di Barbara D’Urso per difendersi dalle accuse della madre, che sostiene che lei sia sottomessa del fidanzato Lucas Peracchi.

Mercedesz è apparsa molto provata e in lacrime ha spiegato: “Sto avendo un attacco di panico. Mi guardano tutti”. La conduttrice si è avvicinata preoccupata alla sua ospite: “Non tremare. Se vuoi parlo di altro e poi torno da te più tardi. Dimmi tu”. E così, dopo che la giovane si è calmata, è iniziata l’intervista.

Mercedesz ha negato di essere stata picchiata dal suo fidanzato, come sostenuto da sua madre: “Sono venuta qui per chiarire, non per insultare mia madre. Non ho intenzione di abbassarmi a un tale livello. Come sai l’ho sempre difesa, anche quando non ero d’accordo con lei. Sono venuta qui, ho litigato e l’ho difesa a spada tratta. Non ho intenzione di iniziare a insultarla adesso anche se sono arrabbiatissima. Ho sentito cose che non sono mai successe. Ci sono delle mezze verità buttate dentro come in tutte le bugie. Lucas non mi mena, chi lo conosce lo sa benissimo. Secondo te, io rimango con una persona che mi mette le mani addosso? Che mi mena? Ormai tutti pensano che io sia plagiata, sottomessa”.

Barbara D’Urso però, le ha mostrato gli sms che si è scambiata con Eva Henger senza però rivelarne il contenuto.

“Il fatto che io e Lucas abbiamo litigato svariate volte lo sanno tutti – ha replicato Mercedesz -. Siamo persone molto social. Io posso anche prenderti degli sms fuori contesto di mia madre con Massimiliano (Caroletti, ndr) e basandomi su quello, ti dico che stanno divorziando. Magari tu mi credi e invece sono sms dettati dalla rabbia. Mia madre sa tutti i cavoli miei, è mia madre. Anch’io li so su di lei, ma non vengo qui a minacciarla di dire tutto. Per farle piacere dovrei venire qui e dire: ‘Sì, è vero mi mena tutti i giorni’, ma non è così. Io non sapevo che i giornali potessero pubblicare notizie senza prove. Non comprerò più un giornale, non mi fiderò più”.

Fonte: DOMENICA LIVE