Domenica Live, Eva Henger e Mercedesz fanno pace. L’abbraccio dolcissimo con la piccola Jennifer

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2020 12:43 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2020 12:43
Domenica Live, Eva Henger e Mercedesz fanno pace. L'abbraccio dolcissimo con la piccola Jennifer

Un selfie di Eva Henger e la figlia Mercedesz. A Domenica Live fanno la pace

ROMA – Pace fatta tra Eva Henger e sua figlia Mercedesz. E’ accaduto a Domenica Live, dopo mesi di acerrime lotte, nello stesso salotto da cui tutto era partito. A riportare il sereno tra le due è stata Barbara D’Urso che ha cercato in tutti i modi di placare gli animi inaspriti di madre e figlia. 

Il legame tra le due si era incrinato quando Eva aveva accusato Lucas Peracchi, fidanzato di Mercedesz, di essere violento con la figlia. In quell’occasione, la D’Urso aveva organizzato un confronto tra la Henger, la figlia e il genero, tentando di ristabilire la pace ma le cose degenerarono. Eva non volle tornare sui suoi passi e l’abbraccio con la figlia fu molto freddo.

Ma la situazione è precipitata con la questione relativa alla paternità di Riccardo Schicchi, che non era il papà biologico di Mercedesz. La prima a tendere la mano nei confronti della figlia è stata proprio Eva. Ma in un primo momento la giovane non sembra intenzionata a riappacificarsi: “Non fare così – le ha detto – dopo aver detto che ho ucciso per la seconda volta mio padre non puoi tendermi la mano. Spiegami perché siamo qui, perché in televisione, sai dove abito, saresti potuta venire”. 

A quel punto è proprio Barbara D’Urso ad intervenire, sgridando Mercedesz: “Tua madre ti ha teso la mano e tu le rispondi così, non c’è la minima intenzione di fare pace. Dai a tua madre l’opportunità di farti vedere che ci sta provando, state soffrendo tutte e due!”. Ma ancora una volta la risposta della figlia è lapidaria: “L’unico modo per stare meglio è rassegnarsi al fatto che non chiederà mai scusa per quello che ha fatto e non ammetterà di non aver detto la verità”. 

“Dimmi almeno scusa per quello che hai detto su mio padre! Hai parlato male di me!”, ha chiesto Mercedesz a Eva. “Non ti voglio offendere, non volevo offenderti e scusa se ti sei sentita offesa”, ha replicato la Henger facendo un ulteriore passo verso la figlia che conclude soddisfatta: “Ha detto scusa, era questo quello che volevo!”.

A rasserenare gli animi è poi l’entrata in studio della piccola Jennifer, sorella minore di Mercedesz che non vedeva da ben 7 mesi. L’incontro tra la bambina e la modella è emozionante: un abbraccio dolcissimo, che commuove anche mamma Eva.

Fonte: Domenica Live

 

 

In questo articolo parliamo anche di: