Domenica Live, Paolo Brosio: “Sarah Altobello? In questo momento ho in testa un’altra. La Madonna”

di Daniela Lauria
Pubblicato il 31 marzo 2019 19:35 | Ultimo aggiornamento: 31 marzo 2019 19:35
Domenica Live, Paolo Brosio: "Sarah Altobello? In questo momento ho in testa un'altra. La Madonna"

Domenica Live, Paolo Brosio: “Sarah Altobello? In questo momento ho in testa un’altra. La Madonna”

ROMA – “In questo momento ho in testa un’altra donna: la Madonna”. Così Paolo Brosio a Domenica Live torna a smentire il presunto feeling avuto con la sua compagna naufraga Sarah Altobello. Ospite di Barbara D’Urso il giornalista ha parlato della sua esperienza all’Isola dei Famosi. In studio anche la mamma di Sarah, che la conduttrice gli presenta simpaticamente come “la suocera”. 

In Honduras tra i due c’è stato un avvicinamento e tutti gli ospiti in studio di Barbara D’Urso non credono alle parole di Brosio. Lo accusano di strumentalizzare la sua fede e di essere in realtà molto attratto dalla sosia di Melania Trump. 

“E’ una bella ragazza – replica lui – non sono santo, ma continuo a dire quello che ho detto a Sarah, In questo momento ho altre cose nella testa”. Brosio, che si è convertito dopo un periodo difficile della sua vita in cui ha abusato di droga, alcol e incontri occasionali, non sembra quindi interessato a risvolti romantici.

Dopo l’ennesima smentita, quindi Barbara D’Urso apre una busta contenente alcune foto della Altobello con il suo manager. “Ti confermo che l’agente di Sarah Altobello, Tony Toscano, ha raccontato a più persone di essere il fidanzato della showgirl. Ti allego anche alcune foto pubblicate sul suo profilo Instagram”, si legge in una lettera scritta e inviata da Roger Garth. La mamma di Sarah però smentisce: “Non stanno insieme da tre anni, si sono scattati delle foto semplicemente perché lavorano insieme”.

Nel corso dell’intervista, però, c’è spazio anche per ricordare il leggendario scherzo delle Iene a Paolo Brosio, quando gli fecero credere di aver ricevuto una telefonata dal papa. Brosio ha quindi raccontato: “Un anno dopo lo scherzo, Paolo Bonolis mi chiama e mi propone di fare gli spot per Mediafriends. Vanno in onda e il 9 aprile il papa mi chiama davvero. Ho pensato che fosse un altro scherzo e l’ho mandato a quel Paese. Invece era davvero lui”. (fonte: Domenica Live)

 

D