Donald Trump, il conduttore di Radio2 che spera in “infarti e embolie”

Pubblicato il 15 gennaio 2018 11:38 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2018 11:38
donald-trump-radio2

Donald Trump, il conduttore di Radio2 che spera in “infarti e embolie”

ROMA – C’è chi spera in una di salute per Donald Trump. Nel corso della trasmissione Gli Sbandati su Rai Radio 2, condotta da Matteo Bordone e da Melissa Greta Marchetto, c’è stata una dichiarazione dello speaker radiofonico che ha sollevato qualche polemica in rete. Matteo Bordone, intervistando Francesco Costa – vicedirettore de Il Post ed esperto di Stati Uniti -, si è lasciato andare a un’esternazione piuttosto discutibile sul presidente americano: “Scadenze dei prossimi mesi – chiede a Costa – per sperare che succeda qualcosa, al di là di embolie, infarti o cose acute che potrebbero levarcelo di torno, rispetto a Trump?”.

A qualche utente del web la cosa non è sfuggita, e ha prontamente segnalato su Twitter le parole di Matteo Bordone: “Ho appena sentito i conduttori di una trasmissione di Radio 2 augurare un infarto al presidente degli Stati Uniti perché ‘così ce lo leviamo di torno’. Molto elegante, molto professionale. Complimenti”.