Donnarumma, il portiere ha un malore durante lo scherzo de Le Iene

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 dicembre 2018 10:27 | Ultimo aggiornamento: 3 dicembre 2018 10:27
donnarumma le iene

Donnarumma, il portiere ha un malore durante lo scherzo de Le Iene

ROMA – Lo scherzo de Le Iene a Gigio Donnarumma, il portiere del Milan, rischia di finire in disgrazia. Il cognato del 19enne e il suo manager, infatti, hanno aiutato la redazione del programma di Italia 1 a inscenare una sorta di finto rapimento del numero 1 dei rossoneri.

Mentre il portiere si trovava in un negozio a provare dei vestiti, si sentono degli spari: dunque entrano quelli che sembrano due rapinatori, un uomo e una donna.

Il primo dice di cercare una commessa nel negozio, la sua fidanzata, dicendo di essere pronto a tutto pur di riaverla; l’uomo minaccia di morte i presenti.

Uno dei commessi fa capire che c’è Donnarumma nel negozio, quindi il rapinatore inizia a far chiamare il calciatore dalla fidanzata per convincerla a riconciliarsi con lui.

Dopo alcuni tentativi andati a male, il finto innamorato scopre che la sua ex ha fatto delle avances a Donnarumma: il portiere viene preso in ostaggio, la situazione sembra precipitare e Gigio avverte un malore che lo costringe a sedersi.

Ma non è finita: il finto rapinatore sfida Donnarumma alla PlayStation, affermando che lo sconfitto verrà ucciso. Gigio, però, vince la partita. Solo a quel punto entrano in scena Le Iene, svelando lo scherzo.