Live – Non è la d’Urso, Rocco Siffredi: “Al funerale di mia madre…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Ottobre 2019 9:21 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2019 9:21
Rocco Siffredi

Rocco Siffredi nello studio di Live – Non è la d’Urso

ROMA – “Al funerale di mia madre – racconta Rocco Siffredi a Live – Non è la d’Urso – mi sono fatto fare… del sess* orale”. 

“Lei – racconta il nostro Rocco – una vecchietta amica di mia madre, mi continuava a stringere, mi continuava a stringere, io mi sono alzato, non so cosa mi sia successo, l’ho tirato fuori, gliel’ho messo in bocca e sono venuto senza fare niente”.

“Alda – scherza Barbara d’Urso in studio rivolgendosi a Alda D’Eusanio – tu non puoi chiedere a lui di raccontare queste cose in televisione. Che ora è? Ditemi che ora è! Alda, ti voglio un sacco di bene, però la prossima volta che ti viene in mente di far raccontare a Rocco Siffredi un bel episodietto come questo, avvertimi prima”.

“E’ stato un atto d’amore” dice Rocco. “Sono una persona che racconta tutto – spiega – e non ho vergogna, dico le cose che faccio”.

Ad accompagnare il celebre attore hard nel salotto di Barbara d’Urso il figlio Lorenzo, sul quale Rocco commenta: “Lui e Leonardo sono entrambi pudici, non si fanno mai vedere nudi, quindi non credo che davanti alle telecamere possano avere un futuro. Lorenzo, però, sta lavorando come regista, ha girato due film”.

A prendere le distanze dagli aneddoti di Rocco Siffredi è soprattutto Alda D’Eusanio, che non riesce a condivide lo stile di vita dell’attore abruzzese: “Hai avuto dei comportamenti orrendi e non ti vergogni di raccontarli. Mi auguro che i tuoi figli non seguano le tue orme”.

Fonte: Live – Non è la d’Urso.