Edwige Fenech torna in tv e sarà Caterina II “la grande”

Pubblicato il 27 Settembre 2010 15:49 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2010 15:59

Ci sono voluti 15 anni di attesa ma alla fine Edwige Fenech ha deciso di tornare a recitare sul piccolo schermo. L’attrice ha infatti accettato la parte di Caterina II di Russia, la sovrana settecentesca detta “la grande” nella fiction “La figlia del capitano”.

Lo ha annunciato, in un’intervista al settimanale “Tv sorrisi e canzoni” la stessa Fenech. Negli utlimi anni la Fenech aveva abbandonato la televisione scegliendo il ruolo di produttrice di film e miniserie. Due sole e piccole eccezioni: il film “Il fratello minore” nel 2000 e una piccola apparizione, datata 2008 in Hostel 2, prodotto da Quentin Tarantino.

La Fenech si era allontanata dal piccolo schermo probabilmente proprio per distaccarsi dall’immagine di attrice da commedie erotiche di serie B tipica degli anni ’80.

“Campiotti ha insistito moltissimo”, ha spiegato la Fenech nell’intervista, “e anche la Rai. Non avevo mai recitato in un film settecentesco, e il ruolo era talmente bello. Importante. Caterina è stata un’imperatrice di grande forza e temperamento, nel romanzo di Puskin è un personaggio breve ma incisivo. Alla fine ho accettato”.

Ecco delle foto della Fenech prese da alcuni suoi film degli anni 80: