El Chapo, la moglie Emma Coronel Aispuro parteciperà al reality Cartel Crew

di Caterina Galloni
Pubblicato il 14 Novembre 2019 6:56 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2019 19:01
El Chapo, Ansa

El Chapo (foto Ansa)

ROMA – Emma Coronel Aispuro, moglie di El Chapo, parteciperà al reality show “Cartel Crew” di VH1, basato sulla vita di otto persone che vogliono offrire una nuova immagine e sono ormai fuori dal mondo del crimine. Insieme a Coronel parteciperà anche Michael Blanco, figlio della “madrina della coca” Griselda Blanco.

Mentre nel reality show – andrà in onda dal 18 novembre – la Coronel cerca di reinventare la sua immagine, il marito e padre dei gemelli, noto boss messicano della droga Joaquin “El Chapo” Guzman con cui è sposata dal 2007, sta scontando più di 30 anni di detenzione in una prigione di massima sicurezza in Colorado chiamata “l’Alcatraz of the Rockies”.
Aispuro, 30 anni, farà “diverse apparizioni” su Cartel Crew, parlerà della sua vita dopo El Chapo e della sua “prossima impresa commerciale”.
Michael Blanco che ha già partecipato alla prima stagione, durante un episodio ha pianto per la perdita della madre, Griselda, assassinata il 3 settembre 2012 a Medellin, in Colombia.
Quando Griselda è morta era nota anche come la Madrina, Madrina della cocaina, Vedova Nera, la Regina dei narcotrafficanti e il suo patrimonio ammontava a 2 miliardi di dollari.

Era un boss della droga del cartello di Medellín e fu lei ad aprire al commercio di cocaina a Miami negli anni ’80, spianando la strada a nuovi narcotrafficanti come El Chapo.
Fonte: Daily Mail