Linguaggio Minetti per la Canalis: “Su De Niro io e Gianni non ci siamo briffati”

Pubblicato il 19 Febbraio 2011 19:15 | Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2011 19:20

SANREMO – Parla come Nicole Minetti, ma è Elisabetta Canalis al festival di Sanremo e usa la parola briffare, un neologismo fresco di intercettazioni.

”Su l’intervista a De Niro io e Morandi non ci siamo mai ‘briffati”’: così Canalis ha risposto nella consueta conferenza stampa di meta’ mattina del festival di Sanremo all’osservazione di un giornalista sull’intervista un po’ fiacca  a De Niro. E Morandi aggiunge: ”Non è stato possibile parlargli prima, io ho fatto le mie belle gaffes, ero nervosissimo…” .

”Noi ci sentiamo soddisfatti – aggiunge la Canalis -: io ho cercato di tradurlo e cerchiamo di capire anche il contesto del palco dell’Ariston. De Niro è un personaggio, risponde a monosillabi e non volevamo fare una cosa asettica. Mi sembra che lui si sia sbottonato”.

La Canalis ha poi difeso la scelta di essere ‘blindata’, di non dare interviste, contestata da un altro giornalista: ”Da un anno e mezzo a questa parte ricevo solo domande sulla mia vita privata, io devo salvaguardare la persona che sta con me (George Clooney, ndr) e la mia vita di coppia, cercate di capirmi – ha detto rivolta ai giornalisti -: non posso far sì che il mio fidanzato entri nelle mie cose di lavoro”.