Enrico Mentana con la mascherina intervista il ministro Azzolina: “Non volevo dare il cattivo esempio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Ottobre 2020 10:11 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2020 11:12
Enrico Mentana con la mascherina intervista il ministro Azzolina: "Non volevo dare il cattivo esempio"

Enrico Mentana con la mascherina intervista il ministro Azzolina: “Non volevo dare il cattivo esempio”

Enrico Mentana con la mascherina durante l’intervista con il ministro Azzolina: “Non volevo dare il cattivo esempio”.

Enrico Mentana ha indossato la mascherina durante l’intervista con il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina:

Il direttore del telegiornale di La7 ha poi spiegato che la mascherina si è resa necessaria perché in studio non potevano essere garantite le distanze tra giornalista e intervistato.

“D’ora in avanti sarà così anche nei talk? Non c’entra nulla, lì la distanza c’è – le sue parole – non voglio essere d’esempio né lanciare mode. Semplicemente non volevo dare il cattivo esempio“.

Coronavirus, il bollettino del 7 ottobre: impennata dei nuovi casi (3.678), 31 i morti

Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 31, a fronte dei 28 di martedì. Nuovo record anche per i tamponi: 125.314. 

Il totale dei casi sale a 333.940,  i nuovi contagi non erano cosi numerosi dal 16 aprile: il maggior numero in Campania (544), Lombardia (520), Veneto (375), Lazio (357), Toscana (300), Piemonte (287).

I 31 decessi sono distribuiti tra Lazio (6), Lombardia (5), Sicilia (4), Sardegna (3), Piemonte (2), Toscana (2), Veneto (2), Liguria (2), Basilicata (2), Emilia Romagna (1), Campania (1) e Abruzzo (1). Il numero totale delle vittime cresce a 36.061.

Gli attualmente positivi sono 62.576 (+2.442), i guariti 235.303 (+1.204).

Sale la pressione sulle strutture ospedaliere: in terapia intensiva ci sono 337 pazienti (18 in più di martedì), i ricoverati con sintomi sono diventati 3.782 (157 in più). (fonte: YouTube).