Enzo Iacchetti come Baldini: “Scommesse, poco lavoro: sto finendo i soldi”

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Novembre 2014 11:58 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2014 11:58
Enzo Iacchetti come Baldini: "Scommesse, poco lavoro: sto finendo i soldi"

Enzo Iacchetti come Baldini: “Scommesse, poco lavoro: sto finendo i soldi”

ROMA – Le scommesse e le spese, a Striscia la Notizia periodi di lavoro sempre più brevi. Enzo Iacchetti ha paura di finire sulla stessa china di Marco Baldini e lancia l’allarme:

“Mi chiamano per un periodo per un periodo sempre più stretto e questo mi dispiace – spiega a Stop – Non vorrei che presto o tardi mi dicano ciao ciao”.

Su Dagospia si sfogò parlando di perdita di soldi per via delle scommesse e del fisco: “Quando c’è una scommessa mi ci buttano sempre dentro – dice – e pian piano sto consumando i soldi guadagnati in passato. Negli anni ’90 sono riuscito a mettere via qualcosa – conclude – ma a causa del mio grande entusiasmo e delle tasse li sto spendendo tutti”.

Baldini, storica spalla di Fiorello, ha lasciato i suoi impegni di lavoro per colpa dei creditori che lo assediano e lo tormentano. Una storia iniziata anni fa, quando cadde nel tunnel delle scommesse e del gioco d’azzardo. Quando diventa patologico si chiama ludopatia, ne soffrono migliaia di persone in Italia, complice anche la crisi economica.