L’Eredità senza Fabrizio Frizzi, la prima campionessa è Jessica Locatelli

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 aprile 2018 15:16 | Ultimo aggiornamento: 4 aprile 2018 15:16
L'Eredità senza Fabrizio Frizzi, la prima campionessa è Jessica Locatelli

L’Eredità senza Fabrizio Frizzi, la prima campionessa è Jessica Locatelli

ROMA – E’ Jessica Locatelli la prima campionessa dell’Eredità senza Fabrizio Frizzi.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Da martedì 3 aprile, su RaiUno è tornato in onda lo storico game show condotto da Frizzi e interrotto in segno di lutto, in seguito alla sua prematura scomparsa. In una straziante puntata, con al timone un Carlo Conti, visibilmente commosso, ha avuto la meglio una giovane, originaria di Bergamo ma trasferitasi per amore. È una psicologa e ha una grande passione per il Natale.

Conti, che negli ultimi tre mesi si era alternato con l’amico e collega scomparso, ha dato il via alla prima puntata dell’era post Frizzi con parole strazianti: “Vorrei essere ovunque tranne che qui”, ha detto. Poi si è speso in ringraziamenti accorati: “Grazie a tutti, quindi: alle professoresse, alla regia, ai nostri cameramen, al trucco , al parrucco, all’audio e a tutti voi di questo studio (si rivolge al pubblico) che avete supportato Fabrizio. Quindi grazie soprattutto a voi. Lo spettacolo deve andare avanti e allora entrino i nostri concorrenti”, ha poi detto il conduttore.

Nelle varie fasi del gioco si è quindi fatta strada Jessica Locatelli che però alla prova finale della ghigliottina non è riuscita a indovinare la parola misteriosa e a portarsi a casa il montepremi della serata che, dopo vari dimezzamenti, valeva 47.500 euro. Riproverà domani.

Carlo Conti ha assistito al suo trionfo e con voce rotta dalla commozione, specie nell’ultima fase.