Erica Jong chi è, età, marito, figli, vita privata, opere, frasi, libri, poesie, carriera e biografia

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 12 Maggio 2021 13:01 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2021 13:01
Erica Jong chi è

Erica Jong chi è, età, marito, figli, vita privata, opere, frasi, libri, poesie, carriera e biografia (foto ANSA)

Chi è Erica Jong: età, marito, figli, vita privata, opere, frasi, libri, poesie, carriera e biografia della scrittrice oggi ospite di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, programma in onda dalle ore 14 su Rai 1.

Dove e quando è nata, età, studi e biografia di Erica Jong

Erica Jong è nata Mann (New York) il 26 marzo 1942 (età 79 anni). E’ figlia di Seymour Mann (al secolo Nathan Weisman), un musicista ebreo di origini polacche, e della sua prima moglie, Eda Mirsky. Ha una sorella maggiore, Suzanna, e una sorella minore, Claudia. Tra i suoi nipoti c’è Peter Daou, che scrisse The Daou Report per Salon.com e fa parte del duo musicale The Daou.

Si è laureata nel 1963 al Barnard College, con un master in letteratura inglese del diciottesimo secolo alla Columbia University (1965).

Opere, libri e poesie di Erica Jong

Erica Jong inizia la sua attività letteraria nel 1971 con una raccolta di poesie dal titolo Frutta e verdura (1973), ma conquista la popolarità nel 1974 con il suo primo romanzo Paura di volare nel quale vengono messi in risalto i temi del femminismo degli anni sessanta, vissuti dalla protagonista Isadora Wing. Il romanzo è in parte autobiografico; infatti i primi due matrimoni, con il compagno di college Michael Werthman e con Allan Jong, uno psicanalista americano di origine cinese, trovano molti paralleli nella narratrice. 

Nei due romanzi successivi, Come salvarsi la vita del 1977 e in Paracadute e baci del 1984, la storia di Isadora assume un carattere maggiormente autobiografico con il racconto del matrimonio con il terzo marito, Jonathan Fast, un romanziere ed educatore nei servizi sociali, figlio del romanziere Howard Fast. Nel 1980 esce il romanzo Fanny, dove riscrive in modo arguto ed erudito le vicende di Fanny Hill, che erano state narrate da John Cleland nel capolavoro della narrativa erotica del Settecento con il titolo Fanny Hill: or, the Memoirs of a Woman of Pleasure.

Ha ricevuto numerosi premi internazionali tra i quali il Bess Hokin Prize per la poesia, il Sigmund Freud Prize per la letteratura, lo United Nations Award For Excellence in Literature e il Premio Fernanda Pivano. In Italia i suoi libri sono pubblicati da Bompiani; il suo ultimo libro, Donna felicemente sposata cerca uomo felicemente sposato, è del 2015.

Marito, figli e vita privata di Erica Jong

Attualmente è sposata con il suo quarto marito, Ken Burrows, un avvocato. Alla fine degli anni ’90 la Jong ha pubblicato un articolo sul suo quarto matrimonio sul periodico Interview. Poiché sia lei che suo marito hanno conosciuto i risvolti negativi di un matrimonio, hanno stipulato un accordo prematrimoniale. Dopo dieci anni hanno deciso che non era più necessario e lo hanno bruciato. Ha una figlia, Molly Jong-Fast, avuta nel 1978 dal marito Jonathan Fast.

Curiosità su Erica Jong

Erica Jong è stata citata nella canzone “Highlands” di Bob Dylan. La Jong ha pubblicamente messo in dubbio la versione ufficiale dell’11 settembre 2001. Molto apprezzati i suoi articoli, nati soprattutto all’indomani della terribile tragedia ed ospitati dai più autorevoli quotidiani statunitensi.