Ezio Greggio e il figlio Gabriele FOTO. La somiglianza incredibile

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 luglio 2018 13:58 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2018 13:58
Ezio Greggio con il figlio Gabriele FOTO. La somiglianza incredibile

Ezio Greggio e il figlio Gabriele FOTO. La somiglianza incredibile

ROMA – Ezio Greggio posta su Instagram una foto con il figlio Gabriele e, a testimonianza della somiglianza tra i due, ha usato l’hashtag #èluiononèlui [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Gabriele Greggio è attratto dalla carriera artistica, come aveva spiegato in una intervista tempo fa:”Sono cresciuto in un ambiente dove l’arte e lo “show business” era di casa, è stato facile innamorarmi del cinema e in particolare del mestiere dell’attore. Mio padre mi ha sempre portato sui suoi set dei film e nel backstage di Striscia la Notizia. Osservare come un film viene organizzato e realizzato mi ha sempre affascinato. Mi colpiva sapere quanta preparazione c’era dietro l’arte della recitazione che sembra così spontanea e naturale”.

Ezio Greggio e Gianni Nunnari sono gli ‘Italiani nel mondo 2018’: lo showman fondatore del ‘Monte-Carlo Film Festival de la Comédie’ e il produttore romano di casa a Hollywood, che porterà a Ischia l’anteprima europea del film ‘The Domestics’ di Mike P. Nelson, saranno premiati il 20 luglio nel clou della 16.ma edizione dell’Ischia Global Film & Music Festival (15 al 22 luglio).

”Ezio Greggio, attore in 40 film per il cinema e per la tv, regista, sceneggiatore e produttore, da 15 anni è straordinario padrone di casa dell’unico festival dedicato esclusivamente alla commedia che è anche una grande vetrina per il nostro cinema – spiega Marina Cicogna annunciado i riconoscimenti assegnati dalla Accademia internazionale Arte Ischia – Gianni Nunnari è stato tra gli artefici di tanti successi italiani nel mondo nonché di ‘Seven’ di Fincher, ‘Dal tramonto all’alba’ di Rodriguez e ‘300’ di Sneyder. Ed oggi con Hollywood Gang Productions si conferma uno dei grandi players europei nel mondo”.