Fabio Fazio e il cachet di Hamilton: 150mila euro per 25 minuti di intervista

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 gennaio 2018 10:26 | Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2018 10:26
fabio-fazio-hamilton

Fabio Fazio e il cachet di Hamilton: 150mila euro per 25 minuti di intervista

ROMA – Un cachet di 150mila euro per 25 minuti di intervista. Tanto è stata pagata l’ospitata dell’asso della Formula Uno Lewis Hamilton a Che tempo che fa di Fabio Fazio. La notizia del megaingaggio per il pilota britannico della Mercedes la riporta Motorsport.it in un pezzo firmato dal direttore Franco Nugnes, firma storica nel mondo dei motori.

La volete sapere l’ultima sulla Rai? La partecipazione di Lewis Hamilton a Che tempo che fa, il programma condotto da Fabio Fazio in prima serata su Rai 1, che è andata in onda nella puntata del 17 dicembre scorso, sarebbe costata 150mila euro! L’inglese, quattro volte campione del mondo, ha snobbato i tradizionali appuntamenti di fine anno come l’Autosport Award a Londra o la Festa dei Caschi di Autosprint a Bologna, (ha solo presenziato alla premiazione della Fia a Versailles) preferendo staccare la spina con il mondo delle corse. Lewis, infatti, aveva rifiutato una presenza alla Bbc, la tv di casa inglese, ma non ha detto di no all’Officina, la società che collabora con la Rai alla realizzazione di Che tempo che fa”.

Alla Rai, ma senza smentite ufficiali, non risulterebbe quella cifra. Formalmente poi è la società di produzione (Officina, di Fabio Fazio e Magnolia) a pagare l’ingaggio richiesto dall’ospite, stando dentro i limiti di budget che la Rai assicura per la realizzazione della puntata, come da contratto di appalto.

Per giunta, sottolinea Nugnes, la Rai ha rinunciato ai diritti in chiaro per la Formula Uno, però poi strapaga i piloti per farsi intervistare da Fazio e rimediare agli obiettivi di share non sempre raggiunti.