Fabrizio Corona, lettera di scuse a Barbara D’Urso. E lei torna a parlarne in tv

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Gennaio 2015 12:05 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2015 12:08
Fabrizio Corona, lettera di scuse a Barbara D'Urso. E lei torna a parlarne in tv

Fabrizio Corona, lettera di scuse a Barbara D’Urso. E lei torna a parlarne in tv

ROMA – Una lettera di scuse, scritta dal carcere di Opera e indirizzata a Barbara D’Urso. Così Fabrizio Corona ha fatto pace con la conduttrice dopo due anni di litigate a distanza.

Pare infatti che tra il fotografo e la D’Urso ci siano state accuse reciproche per lungo tempo, motivo per cui la trasmissione Domenica Live non si è occupata a lungo di Corona. Solo per un’antipatia personale della conduttrice. Ma ora è la stessa D’Urso a dire che le scuse sono accettate. In trasmissione, domenica 18 gennaio, ha detto:

“Ho già spiegato ieri il motivo per cui ho scelto dopo più di due anni di silenzio da parte mia nelle trasmissioni che io conduco…su Fabrizio Corona vi ho già spiegato, ho iniziato a spiegarvi perché ho scelto di rioccuparmi di lui. Io ho in mano la lunga lettera che mi ha scritto e vi leggo per ora l’inizio. Ve la faccio anche vedere, scritta di suo pugno per Barbara”.

“Fabrizio scrive – scandisce la D’Urso: ‘non bisogna arrendersi mai, mai fare un passo indietro. Io non l’ho fatto nei processi durante l’interrogatorio e forse ho sbagliato, ma non l’ho fatto neanche dopo durante la prigionia per le cattiverie e le clamorose assurde ingiustizie giuridiche che ho subito. Ora è uno dei momenti più delicati di tutta la mia detenzione’. Poi inizia a scrivermi che mi segue molto spesso, tutti i giorni, che mi studia, mi analizza, ragiona, parla con me anche se io non ci sono, parla con me attraverso il televisore da due anni. E poi, appunto, tutta una serie di scuse che ovviamente Fabrizio ha ritenuto opportune perché sapeva che sennò io non avrei mai più parlato di lui, così come non ho fatto. Ma, tutto questo, lo spiegherò molto bene domenica”.