Fabrizio Corona chiede scusa a Barbara D’Urso: “Quella foto del figlio…”

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 6 Marzo 2019 15:37 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2019 10:25

ROMA – Da anni non si parlano, da quando lui pubblicò una foto del figlio di lei scrivendo che stava fumando uno spinello, ma era tabacco. Oggi arrivano le scuse. Stiamo parlando di Fabrizio Corona e Barbara D’Urso.

Tutto risale al 2013, quando Corona pubblicò una foto del figlio della conduttrice, ipotizzando che stesse fumando uno spinello, ma era tabacco in realtà. 

LEGGI ANCHE: Barbara D’Urso vs Corona: “Disse che mio figlio fumava spinelli. Non lo accetto”

“C’è una cosa che non ho fatto da quando sono uscito dalla galera, ed è chiarirmi con Barbara D’Urso. Le devo delle scuse, a lei e a suo figlio – racconta Corona al Corriere della Sera – Mi dispiace per le cose che avevo pubblicato su suo figlio, si possono avere discussioni reciproche ma i figli vanno lasciati fuori da tutto”.

“Quella persona per me non esiste sulla faccia della terra, io uccido se toccano i miei figli e lui ha fatto del male a mio figlio, ha preso la faccia di mio figlio e l’ha sbattuta in prima pagina facendo credere che quello che aveva in mano fosse uno spinello e non una sigaretta. Sono una mamma, non posso accettarlo” disse la D’Urso.

Oggi, sei anni dopo, Corona vuole chiedere scusa per quella foto: “Eravamo molto amici, ora neanche ci salutiamo più, io vorrei che lei mi scusasse”.

Fonte: Corriere.it