Aggredito dal signor “Amaro Giuliani”, Fede lo querela per “minacce di morte”

Pubblicato il 25 Novembre 2010 12:17 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2010 12:44

Emilio fede e Raffaella Zardo

Brutta serata al ristorante, ieri a Milano, per Emilio Fede: il direttore del Tg4 è stato aggredito a pugni in faccia e in testa da Gian Germano Giuliani, l’imprenditore del noto amaro digestivo. Ha riportato ferite guaribili in 20 giorni e ha dato mandato al suo legale, Nadia Alecci, di querelare Giuliani per lesioni gravissime e minacce di morte.

Fede stava cenando alla Risacca 6 di via Marcona con una coppia di amici e un’amica – secondo Dagospia si tratterebbe della showgirl Raffaelle Zarda -, quando da un tavolo vicino Giuliani si è alzato per salutare uno dei suoi commensali: ”Mi si è avvicinato, pensavo mi volesse salutare – ha raccontato il direttore – invece senza alcuna ragione mi ha dato tre pugni in testa”.

L’aggressore è stato subito bloccato dagli uomini della scorta di Fede e poi dai carabinieri, mentre il direttore del Tg4 è stato portato in ospedale. Non era la prima volta che il direttore incrociava Giuliani: ”Lo conosco, l’ho visto qualche volta a Forte dei Marmi in estate e una a Milano, possiamo dire – ha spiegato – che è amico di amici”.

Fede non ha alcuna idea del motivo dell’ aggressione: ”Mi sono chiesto ‘fatti una domanda e datti una risposta’, e ho pensato che sono mancato a una cena cui mi ha invitato”’. ”Non voglio fare il martire – ha sottolineato – escludo motivi politici o sentimentali dietro questa aggressione”.

”Questo signore – ha ribadito – può aver preso a dispetto solo una cena non confermata, ma sia con lui sia con la signora c’è sempre stata una storia di cordialità. Non c’è dietro nulla – ha sottolineato – che giustifichi una reazione simile”.

Su alcuni siti internet, tra cui Dagospia, è circolata l’ipotesi che dietro l’aggressione si nasconda un affaire sentimentale che coinvolgerebbe l’ex calciatore Stefano Bettarini, ma Fede ha detto di non sapere nulla al riguardo: ”Non so nulla di storie sentimentali, Bettarini non ha certo bisogno che gli presenti io le donne. Se la conosce, avrà conosciuto da solo la signora Giuliani”.

[gmap]