Fedez a La Confessione: “Mi hanno trovato una cosa in testa, ho un rischio sclerosi multipla”

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2019 10:26 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2019 10:26
Fedez a La Confessione: "Mi hanno trovato una cosa in testa, ho un rischio sclerosi multipla"

Fedez (foto archivio Ansa)

ROMA – “Durante una risonanza magnetica mi è stata trovata una cosa nella testa”. A raccontarlo è Fedez che, intervistato da Peter Gomez sul canale Nove, rivela la terribile scoperta fatta mesi fa. Si chiama “demielizzazione”, spiega e potenzialmente può essere il “sintomo della sclerosi multipla”.

Ospite della prima puntata de La Confessione, in onda questa sera 5 dicembre alle 21.25, il rapper milanese afferma di essersi trovato ad affrontare una presa d’atto che “per me è stato motivo per iniziare un percorso per migliorare e per scegliere le mie battaglie”. Forse il motivo per cui ha deciso momentaneamente di ritirarsi dalle scene.

“Cosa farà in futuro?”, gli domanda Peter Gomez. “Eh, bella domanda – replica lui – E’ successo un evento importante, difficile, che mi ha fatto capire le mie priorità. Mi è stata trovata questa cosa, che è una piccola cicatrice bianca. Sono dovuto restare sotto controllo perché, clinicamente, quello che mi hanno riscontrato è una sindrome radiologicamente verificata, ovvero la demielizzazione è quello che avviene quando hai la sclerosi multipla”.

L’ex giudice di X-Factor si commuove e raccoglie i pensieri, poi aggiunge: “Ti trovano questa cosa e ti dicono: ‘Guarda, devi stare sotto controllo’ perché può essere, come no, che si tramuti in sclerosi. Questo è stato per me il motivo di iniziare un percorso per migliorare e per scegliere le mie battaglie”.

Fonte: La Confessione, canale Nove