Dopo il flop su Rai1 Ferrara ci riprova e va al posto di Santoro

Pubblicato il 28 ottobre 2011 10:20 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2011 10:20

Giuliano Ferrara (Foto LaPresse)

ROMA – Dopo il fallimenti di audience del suo “Qui RadioLondra”, Giuliano Ferrara raddoppia. Il Fatto Quotidiano riporta che è pronto a un altro programma, il giovedì sera su RaiDue. Ovvero, nella collocazione che fu di Michele Santoro. Raggiunto telefonicamente dal Fatto, Ferrara spiega: “Volete sapere del mio nuovo programma? Bene, potete pure scrivere che sono cornuto, ma vi voglio dare una notizia. Una mattina sfogliavo un giornale, leggevo gli ascolti di RaiDue e di Gianluigi Paragone, stanco di manifestazioni, petizioni, appelli e un’ispirazione mi ha travolto”.

E quel pezzo di palinsesto che fu di Santoro è ora un trofeo incustodito, appetibile: “Prima eredito la cattedra di Enzo Biagi, adesso il trono di Michele Santoro”. Due su tre vittme del famoso editto bulgaro di Berlusconi, manco solo il posto di Daniele Luttazzi. E Qui Radio Londra ? “Ah, non ci rinuncio”.

C’è già il titolo: “Eccolo: L’esame. Perché vorrei che ci sia un confronto di opinioni, io non sono per la verità estrapolata come il molare dal dentista, io non sono la voce del popolo. Vorrei qualcosa di veloce e dinamico: pochi filmati, due mie interviste a due personaggi diversi, un gruppo di persone che giudica e consente al sondaggista Nando Pagnoncelli di fare le sue statistiche”.