Festival di Sanremo 2018, come si vota e il regolamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 febbraio 2018 10:05 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2018 10:05
Festival di Sanremo

Festival di Sanremo 2018

ROMA – A poche ore dalla prima serata del Festival di Sanremo 2018 ecco cosa dice il regolamento e come si vota per i cantanti in gara.

C’è la giuria della sala stampa, composta dai giornalisti accreditati presso la sala stampa del Festival di Sanremo (quotidiani, stampa periodica, web, radio e televisioni private) che potranno anche essere diversi in ciascuna delle serate di votazione; la giuria degli esperti, composta da otto personaggi del mondo della musica, della cultura e dello spettacolo; la giuria demoscopica composta di cui fanno parte 300 persone selezionate tra abituali fruitori di musica, che voterà da casa attraverso un’applicazione gestita da Ipsos. Ai voti di queste tre giurie si unisce anche il voto dei telespettatori da casa tramite televoto (sia da telefono fisso che da mobile).

La competizione del Festival di Sanremo 2018 prevede 20 Campioni in gara per cinque serate da martedì 6 febbraio a sabato 10 febbraio.

Festival di Sanremo 2018, prima serata: come si vota

Durante la serata di esordio, nella quale i 20 Campioni presentano le loro nuove canzoni, è previsto un sistema di votazione mista: televoto, giuria della sala stampa e giuria demoscopica. Il peso di queste votazioni è rispettivamente 40%, 30% e 30%.

Il televoto è a sessione singola per ogni esibizione dei 20 cantanti in gara: sarà possibile votare solo l’artista che si esibisce in quel momento. I giornalisti della sala stampa hanno a disposizione ciascuno 3 preferenze singole, da attribuire cioè a tre cantanti diversi. Ogni giurato della giuria demoscopica ha invece a disposizione 20 preferenze. Ad ogni artista potranno essere assegnati zero, uno o più voti, rispettando i seguenti obblighi: dovrà attribuire tutte le 20 preferenze;  potrà assegnare un massimo di 10 preferenze allo stesso artista; avrà l’obbligo di attribuire le preferenze ad un minimo di 10 ed un massimo di 19 artisti.

Festival di Sanremo 2018, seconda serata: come si vota

Durante la seconda serata è in programma l’esibizione di 10 dei primi Campioni in gara. Ancora una volta, si vota con un sistema misto: televoto, giuria della sala stampa e giuria demoscopica (40%, 30%, 30%).

Per la giuria della sala stampa non cambia nulla. Il televoto della seconda serata è a sessione unica: sarà possibile votare tutti i 10 artisti in gara. Per quanto riguarda la giuria demoscopica, ciascun giurato avrà a disposizione 20 preferenze. Ad ogni artista potranno essere assegnati zero, uno o più voti, rispettando i seguenti obblighi: dovrà attribuire tutte le 20 preferenze; potrà assegnare un massimo di 10 preferenze allo stesso Artista; avrà l’obbligo di attribuire le preferenze ad un minimo di 5 artisti ed un massimo di 9 artisti. I tre distinti risultati delle votazioni pesano rispettivamente per il 40%, 30% e 30%.

Festival di Sanremo 2018, terza serata: come si vota

Si ripete lo stesso meccanismo della seconda serata, mentre sul palco dell’Ariston sono chiamati ad esibirsi gli altri 10 cantanti della categoria Campioni.

Al termine serata, viene stilata una prima classifica relativa a tutte le 20 canzoni dei Campioni, risultante dalla media delle percentuali di voto ottenute dalle canzoni/artisti nel corso della prima serata e di quelle ottenute nel corso della seconda e delle terza.

Festival di Sanremo 2018, quarta serata: come si vota

La quarta serata vede i Campioni impegnati nell’interpretazione-esecuzione di tutte le 20 canzoni in gara insieme a un artista ospite.

Ancora televoto a sessione unica per votare tutti i 20 Campioni in gara che si esibiranno durante la serata.

Votano ancora i giornalisti della stampa, sempre con lo stesso sistema. La novità riguarda l’ingresso in campo della giuria di esperti, che prende il posto di quella demoscopica: ciascun giurato avrà a disposizione 20 preferenze. Ad ogni artista potranno essere assegnati zero, uno o più voti che potrà assegnare, rispettando i seguenti obblighi: dovrà attribuire tutte le 20 preferenze; potrà assegnare un massimo di 10 preferenze allo stesso artista; avrà l’obbligo di attribuire le preferenze ad un minimo di 10 Artisti ed un massimo di 19.

Alla fine, queste tre tipologie di voto peseranno rispettivamente per il 50%, il 30% e il 20%. La media tra le percentuali di voto ottenute nella quarta serata ed il consolidato ottenuto nelle serate precedenti determinerà una classifica delle 20 canzoni in gara.

Rai Uno si riserva la facoltà di assegnare un premio speciale all’interpretazione-esecuzione con artista ospite più votata in serata.

Festival di Sanremo, quinta serata: come si vota per la finale

Sabato 10 febbraio viene scelto il vincitore del Festival, con due fasi.

Nella prima fase votano nuovamente i telespettatori con il televoto, i giornalisti della sala stampa e gli esperti. Le modalità di voto sono le stesse della quarta serata, così come rimangono invariate le percentuali dei risultati.

Alla fine, la media tra le percentuali di voto ottenute durante la serata ed il risultato ottenuto in quelle precedenti determinerà una nuova classifica. Gli artisti nelle prime 3 posizioni in classifica passano direttamente alla fase finale (ossia la seconda fase), senza però che sia svelato l’effettivo posizionamento in classifica e relative percentuali.

Durante la seconda fase si riascoltano le canzoni dei 3 big che hanno superato la prima e poi si vota (di nuovo televoto, sala stampa ed esperti). Con il televoto a sessione unica sarà possibile votare tutti i 3 artisti rimasti in gara. Ciascun giornalista della giuria della sala stampa esprime 1 preferenze singola, da attribuire a 1 artista e lo stesso vale per i giurati della giuria degli esperti. I voti pesano sempre per il 50%, il 30% e il 20%.

Alla fine, la media tra le percentuali di voto ottenute in quest’ultima sessione di votazione e il risultato ottenuto in quelle precedenti, ripercentualizzato sui 3 finalisti, porterà a una nuova classifica delle 3 canzoni in gara e quella che ha ottenuto la percentuale di voto più alta sarà proclamata vincitrice della sezione Artisti Campioni.