--

Festival di Sanremo, Mazza: “Polemiche evitabili, soprattutto da Celentano”

Pubblicato il 20 Febbraio 2012 19:26 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2012 19:38

ROMA – ''Le polemiche fanno parte da anni dell'evento Festival di Sanremo ormai non e' piu' possibile solo una rassegna di canzoni''. Cosi' il direttore di Rai1, Mauro Mazza, intervenendo a Porta a porta in programma stasera su Rai1 dedicato alla kermesse musicale.

''Ogni anno c'e' stato un di piu' – ha continuato il direttore di Rai1 – l'anno scorso fu Benigni nella serata dei 150 anni dell'Unita' d'Italia con l'esegesi dell'Inno di Mameli. Un momento toccante che duro' 50 minuti senza interruzioni pubblicitarie. Quest'anno c'e' stato Celentano, uno spettacolo nello spettacolo. Con Polemiche? Si'. Evitabili? In parte si' dallo stesso Celentano che aveva nel contratto la piena liberta' di dire quello che voleva. Il riferimento era Benigni. Se l'anno prossimo venisse Mina faremmo la stessa cosa anche con lei''.