Festival di Sanremo, nuove accuse da Striscia la Notizia: “Einar e Fiorella Mannoia hanno lo stesso manager”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2019 10:39 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2019 10:39
einar sanremo

Festival di Sanremo, nuove accuse da Striscia la Notizia: “Einar e Fiorella Mannoia hanno lo stesso manager”

ROMA – Nonostante il comunicato della Rai, dove si esclude qualsiasi conflitto di interessi della Friends and partners, la società che cura i concerti di tanti artisti in gara e di Claudio Baglioni, Striscia la notizia continua la sua inchiesta sul Festival di Sanremo 2019, diretto per il secondo anno consecutivo da Claudio Baglioni.  

Nella puntata in onda su Canale 5 giovedì 31 gennaio si parla di un’altra coincidenza. “Nella giuria di Sanremo Giovani c’era Fiorella Mannoia. Uno dei due cantanti che hanno vinto è Einar. Secondo voci di corridoio, ben sei mesi prima di Sanremo Giovani, Einar sarebbe entrato nella scuderia di Gabriele Parisi, per quel che riguarda il management. Parisi è anche il manager della Mannoia“, sostiene l’inviato Pinuccio.

Nel nuovo servizio di Striscia la notizia, Pinuccio intervista pure il presidente dell’AFI (Associazione Fonografici Italiani) Sergio Cerruti. “La risposta della Rai? Non ho trovato risposta, l’ho riletta più volte. Questa mancanza di trasparenza, al momento, non aiuta, soprattutto i giovani che devono credere che la musica è un settore serio, un settore che ha delle regole, che valgono per tutti”, chiarisce l’esperto.

Da qui l’appello dell’inviato di Striscia: “Fateci capire se ci sono questi conflitti di interessi tra Salzano-F&P, Baglioni, direttore artistico, e Rai. Parlateci, fateci vedere il contratto, cosa c’è scritto, chi l’ha firmato”.