Festival di Sanremo, Sting sul palco omaggia l’Italia e Zucchero: canta Muoio per te

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2018 23:20 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2018 23:59
Festival di Sanremo, Sting sul palco omaggia l'Italia e Zucchero: canta Muoio per te

Festival di Sanremo, Sting sul palco omaggia l’Italia e Zucchero: canta Muoio per te

ROMA – Un grande ospite internazionale arriva sul palco dell’Ariston per questa edizione 2018 del Festival di Sanremo. E’ Sting, ex frontman dei Police, che porta un omaggio all’Italia e alla sua musica cantando proprio in italiano e incantando il pubblico.

Il cantante omaggia Zucchero con ‘Muoio per te’, cantata in italiano, prima di duettare con Shaggy sulle note di ‘Don’t make me wait’. Nel mezzo, uno scambio di battute in inglese con Pierfrancesco Favino, che dimostra di parlare un fantastico inglese davanti ad una Michelle Hunzker divertita.

“Mi piace la musica del Rinascimento italiano”, dice Sting che dichiara di amare “la tradizione dell’opera di Verdi e Rossini” così come pure “la musica moderna, da Zucchero a Nek”. Un omaggio speciale poi va a “Luciano Pavarotti, mio amico”. Michelle Hunziker promuove il nuovo spettacolo ‘Giudizio universale’ con Favino voce narrante e la musica dell’ex frontman dei Police.

Poi è il momento per il cantante di presentare il suo nuovo album insieme a Shaggy, artista americano. I due si sono esibiti sul palco, stavolta cantando in inglese, e hanno entusiasmato la platea.