Figlio marionetta e papà-donna, alla Rete lo spot Vivident non piace proprio

Pubblicato il 8 Luglio 2011 15:38 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2011 15:38

ROMA –  l’ultimo spot a della Vivident che pubblicizza “Vivident blast” viene sbeffeggiato dalla Rete e su facebook è nato il gruppo “Sta marionetta ci ha rotto il c…o”.

Lo spot inizia con un padre tardo sessantenne e un figlio tardo trentenne. Ad un certo punto, il padre si avvicina al figlio e si toglie il golfino, mostrandogli le tette e dicendogli di essere la madre anziché il padre. Il figlio, inizialmente scioccato, dice di essere una marionetta, trasformandosi in un burattino con tanto di fili e canzoncina al seguito.

Poi la pubblicità continua, con il presentatore che viene schiacciato da una balena, simbolo della freschezza che la gomma dovrebbe darci. Su internet però, sono nati diversi gruppi che si scagliano contro la marionetta: in particolare, sta avendo un discreto successo avendo raggiunto quasi i 2500 iscritti, il gruppo “Sta marionetta ci ha rotto il c…o”.

Qui di seguito lo spot incriminato dagli internauti: