Finale Eurovision 2019: quando canta Mahmood? La scaletta e il programma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 maggio 2019 15:39 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2019 15:39
Finale Eurovision 2019: quando canta Mahmood? La scaletta e il programma (foto Ansa)

Finale Eurovision 2019: quando canta Mahmood? La scaletta e il programma (foto Ansa)

ROMA – Stasera, sabato 18 maggio, è la sera della finale dell’Eurovision Song Festival. La finale sarà trasmessa in diretta su “Rai Uno” a partire dalle 20,35. L’evento, naturalmente, si potrà seguire anche in streaming sul sito ufficiale della Rai nella sezione dedicata alle dirette.

Per l’Italia parteciperà il vincitore del Festival di Sanremo: Mahmood. Come vengono scelti i cantanti? Semplice: ogni paese decide come scegliere il proprio rappresentante. L’Italia, per esempio, sceglie come proprio rappresentante il vincitore del Festival di Sanremo.

Alla finale, oltre ai 20 qualificati dalle semifinali, partecipano anche i 6 qualificati per diritto alla fase finale (i paesi fondatori dell’evento più il paese ospitante) ovvero i cantanti di Germania, Israele, Regno Unito, Francia, Italia e Spagna.

5 x 1000

Secondo la classifica stilata dall’OGAE, l’organizzazione internazionale che consiste in un network di oltre 40 fan club del Contest di vari Paesi europei e non, il favorito alla vittoria è proprio… Mahmood. Ma all’Eurovision non bisogna mai dare niente per scontato.

La scaletta.

1 Malta: Michela con ‘Chameleon’,
2 Albania: Jonida Maliqi con ‘Khteju tokes’,
3 Repubblica Ceca: Lake Malati con ‘Friend of a Friend’,
4 Germania: S!sters con ‘Sister’,
5 Russia: Sergey Lazarev con ‘Scream’,
6 Danimarca: Leonora con ‘Love is Forever’,
7 San Marino: Serhat con ‘Say na na na’,
8 Macedonia Nord: Tamara Todevska con ‘Proud’,
9 Svezia: John Lundvik con ‘Too Late for Love’,
10 Slovenia: Zala Kralj & Gasper Santl con ‘Sebi’,
11 Cipro: Tamta con ‘Replay’,
12 Paesi Bassi: Duncan Laurence con ‘Arcade’,
13 Grecia: Katerine Duska con ‘Better Love’,
14 Israele: Kobi Marimi con ‘Home’,
15 Norvegia: KeiiNO con ‘Spirit in the Sky’,
16 Regno Unito: Micheal Rice con ‘Bigger Than Us’,
17 Islanda: Hatari con ‘Hatrid mun sigra’,
18 Estonia: Victor Crone con ‘Storm’,
19 Bielorussia: Zena con ‘Like It’,
20 Azerbaigian: Chingiz con ‘Truth’,
21 Francia: Bilal Hassani con ‘Roi’,
22 Italia: Mahmood con ‘Soldi’,
23 Serbia: Novena Bozovic con ‘Kruna’,
24 Svizzera: Luca Hanni con ‘She got Me’,
25 Australia: Kate Miller Heidke con ‘Zero Gravity’,
26 Spagna: Miki con ‘La Venda’.