Francesca Cipriani: “Rapinata da delinquenti extracomunitari. Ha ragione Salvini: va fatta pulizia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Gennaio 2019 8:48 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2019 8:48
Francesca Cipriani: "Rapinata da delinquenti extracomunitari. Ha ragione Salvini: va fatta pulizia"

Francesca Cipriani: “Rapinata da delinquenti extracomunitari. Ha ragione Salvini: va fatta pulizia” (foto Instagram)

MILANO – Francesca Cipriani, ex concorrente di Bulli e Pupe e dell’Isola dei Famosi, ha denunciato di essere stata “rapinata da una combriccola di delinquenti extracomunitari tra cui c’è anche una donna incinta”. E per questo motivo ha dato ragione al vicepremier Matteo Salvini: “Bisogna fare pulizia”.

Cipriani ha raccontato di essere stata aggredita a Milano in pieno giorno, alle 13. “La polizia mi ha detto che era già il nono portafoglio del giorno”, ha raccontato alla trasmissione radio I Lunatici, aggiungendo di apprezzare l’operato del ministro dell’Interno: “Vorrei specificare che non sono razzista, ma chi viene nel nostro Paese da irregolare, senza arte né parte, e viene qui per delinquere, rubare, stuprare perché deve rimanere qui? Fa bene Salvini a ripulire un attimino tutto”.

Alle accuse di razzismo risponde così: “Chi si arrabbia se li tenga a casa propria. Auguro cose brutte a chi mi ha derubato e a chi deruba anziani e ragazze”.

Già in diverse occasioni a Pomeriggio 5 aveva raccontato di scrivere spesso a Salvini, che puntualmente le rispondeva: “E’ un uomo, come dire, veramente impegnato e che fa cose concrete. Salvini mi ha risposto e ha apprezzato le mie parole, lui dice delle cose e le sta facendo, come gli scrivo io gli scrive tantissima altra gente, non risponde solo a me, risponde a tutti se può, è molto presente, coerente ed umile”.