Francesca Manzini e il segreto della dieta di Belen Rodriguez: “Allora perché io…”

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 29 Novembre 2019 13:13 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2019 13:13
Francesca Manzini e il segreto della dieta di Belen Rodriguez: "Allora perché io..." Video Facebook

Francesca Manzini con Belen Rodriguez (foto da video)

ROMA – Francesca Manzini, nota al grande pubblico per essere la imitatrice di Rds (ma anche per aver partecipato ad Amici Celebrities) ha pubblicato su Facebook un video in compagnia di Belen Rodriguez. La presentazione avviene con la voce di Maria De Filippi: “Questa è una storia di Belen Rodriguez, una donna che ho scoperto a Tu si que vales”. Seguono imitazioni di Sabrina Ferilli e Mara Venier.

Poi la Manzini torna nei suoi panni e rivela un piccolo trucco che le ha rivelato Belen per rimanere in linea: “E’ buona in tutti i sensi, poi dice che per dimagrire bisogna stressarsi. Io ho 5 prestiti in banca però ingrasso, com’è sto fatto? Parliamone”. Interviene Belen: C’è quello stress che fa dimagrire, e c’è quello stress che ti fa ingrassare”. Continua la Manzini: “Tu si que vales, un colpo di bacchetta e diventi magra…”. “Un colpo di frusta”, ironizza Belen. Il video si conclude con i saluti alla Mara Venier.

Francesca Manzini parla di anoressia e bulimia a Verissimo.

Qualche settimana fa Francesca Manzini, ospite di Verissimo, aveva parlato del suo passato di anoressia e bulimia e a Silvia Toffanin aveva rivelato: “Ho pensato anche al suicidio”. Dopo l’ennesima bocciatura a Tale e Quale Show, l’imitatrice ha avuto modo di riscattarsi e aveva raccontato alla conduttrice la sua vita e la malattia.

La Manzini ha detto: “Ero una vagabonda, ho frequentato brutta gente, ho vissuto momenti davvero brutti… Bevevo e c’erano anche altre cose. Come ne sono uscita? Da sola, come sempre, guardandomi, ascoltandomi. Se ho pensato al suicidio? Può succedere…”.

Poi ha parlato del rapporto col padre, un rapporto molto complicato: “Lui mi ha vista sempre come un fallimento, se sono davvero un fallimento, guarda che hai creato e tirato fuori. Io non lo odio”. Una infanzia: “I miei genitori mi hanno insegnato il male, perché non c’è stato un equilibrio, un regime che a casa mia non c’è stata”. (Fonte Facebook).

In questo articolo parliamo anche di: