tv

Francesco Gabbani: “Con Fiorella Mannoia in auto, 5 minuti di imbarazzo…”

francesco-gabbani-fiorella-mannoia

Francesco Gabbani: “Con Fiorella Mannoia in auto, 5 minuti di imbarazzo…”

ROMA – “Con Fiorella Mannoia, in auto, ho vissuto i 5 minuti più imbarazzanti della mia vita”. Francesco Gabbani, il trionfatore a sorpresa dell’ultimo Festival di Sanremo con Occidentali’s Karma, svela al Corriere della Sera l’incontro ravvicinato con la cantautrice arrivata seconda. Sul palco dell’Ariston Gabbani, appena incoronato, ha deciso di inchinarsi in diretta di fronte all’interprete di Che sia benedetta: “Un gesto spontaneo – spiega -. Mi sentivo quasi in colpa. Dopo mi hanno buttato su un Van dai vetri scuri; alzo lo sguardo e vedo di nuovo lei, Fiorella. È stata molto carina, ma si intuiva la grande delusione: aveva partecipato con l’idea di vincere. Avrei voluto scomparire: i cinque minuti più imbarazzanti della mia vita”.

Dietro il successo di Sanremo c’è lo zampino di Massimo Giletti. “Ero stato eliminato. Ma la sala stampa non aveva potuto votare: non funzionavano i pulsanti. Ci fu una mezza rivolta. Anche a Giletti la mia canzone Amen (vincitrice di Sanremo Giovani 2016, ndr) era piaciuta. Capì che doveva farsi sentire subito. Così a Radio2 videro arrivare un energumeno che interruppe le trasmissioni per protestare: era Massimo. La risposta ufficiale fu che c’era stato un errore nel conteggio dei voti. Mi riammisero in gara. Vinsi”.

To Top