GfVip, Francesco Oppini su Tommaso Zorzi: “Forse voleva da me qualcosa che io non posso dargli”

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 Ottobre 2020 17:27 | Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre 2020 17:27
GfVip, Francesco Oppini su Tommaso Zorzi: "Forse voleva da me qualcosa che io non posso dargli"

GfVip, Francesco Oppini su Tommaso Zorzi: “Forse voleva da me qualcosa che io non posso dargli” (Ansa)

Al Grande Fratello Vip confronto tra Francesco Oppini e Tommaso Zorzi sollecitato da Alfonso Signorini

Colpi di scena al Grande Fratello Vip: non è mancato un confronto tra Francesco Oppini e Tommaso Zorzi sollecitato da Alfonso Signorini. 

La frase di Oppini

I video mandati in onda durante la quattordicesima puntata del reality hanno mostrato alcune parole dette da Oppini: “Non so se voleva da me qualcosa che io non posso dargli”.

Un riferimento chiaro ad un possibile trasporto affettivo nei confronti di Oppini da parte di Zorzi. Una ipotesi che anche Patrizia de Blanck ha avvalorato. 

Il commento di Zorzi

Ma Zorzi ha così commentato le parole di Oppini: “Alfonso, è un leitmotiv degli etero che tutti i gay sono innamorati di loro e li seguono come i cani. Il fatto che si vociferi che io abbia cambiato atteggiamento nei confronti di Francesco perché non c’è stato è il limite dei discorsi. Francesco mi devi dire se io ti ho mai fatto credere qualcosa, ma poi ti chiedi se io volevo qualcosa in più solo perché sono gay?”. 

A quel punto Oppini ha domandato a Zorzi “perché tu ti raffreddi nei miei confronti ogni tanto. Ho fatto qualcosa che non va, ti aspettavi qualcosa”.

Secca la replica di Zorzi: “Mi sono sentito una pedina del suo gioco di scacchi, il fatto che io ti ritenga una persona pensante e ti sei omologato col pensiero dell’altro gruppo e questa cosa mi ha fatto arrabbiare, anche il fatto che tu ti sia accanito con le nomination”. (Fonte: Grande Fratello Vip 2020)